Alcolismo e Problemi ImmunitariNegli ultimi decenni ci sono stati dei profondi cambiamenti nello stile di vita degli italiani che ne hanno radicalmente modificato cultura e abitudini.

L'inclinazione al consumo di bevande alcoliche rappresenta un fenomeno recente, emblematico anche del mutato universo femminile.

E' ormai unanimemente condiviso che il consumo eccessivo di alcool è associato ad un sostanziale aumento della mortalità generale e del rischio diretto ed indiretto di numerose malattie.

L'alcolismo cronico può associarsi ad una serie di patologie che coinvolgono il sistema nervoso, cardiovascolare ed immunitario. Il rischio individuale di sviluppare queste patologie correlate all'alcool è notevolmente variabile e nelle donne tale rischio è più elevato.

Alcuni studi hanno dimostrato la relazione tra alcolismo e problemi immunitari. L'abuso cronico o l'esposizione acuta all'alcool possono causare una disfunzione immunitaria, generando immunodeficienza e reazioni autoimmuni con produzione di autoanticorpi.

Negli alcolisti è presente un'aumentata incidenza di tumori e malattie infettive, principalmente epatiche e polmonari, o patologie autoimmuni. L'alcool interferisce con le funzioni di molte cellule e molecole del sistema immunitario, compromettendo i meccanismi dell'immunità innata ed acquisita e determinando alterate risposte infiammatorie spesso associate a danni organo-specifici, in particolare a carico di polmoni, fegato e cervello.

Gli effetti dell'alcool sul sistema immunitario sono sia diretti che indiretti dovuti principalmente ad alterata produzione ed attività delle citochine (insieme di proteine prodotte da diverse cellule, fondamentalmente dal sistema immunitario, come risposta ad uno stimolo immunologico) e ad aumentato rilascio di specie reattive dell'ossigeno.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori del Centro Narconon Gabbiano,
Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema